Skip to content Skip to navigation

Cattedrale di Modena, Torre della Ghirlandina e Piazza Grande Patrimonio dell'Umanità dal 1997

Sezioni

COUPON DEL GUSTO - UN ARCOBALENO DI SAPORI DI MODENA

Si va dalla colazione all’aperitivo, dal piatto con le crescentine al pranzo completo

Dalla colazione del mattino al piatto unico con le crescentine, dall’aperitivo al tagliere con salumi, al pranzo completo tipico. Sempre a prezzo convenzionato nei 13 esercizi aderenti, bar, gastronomie, trattorie e altro

Si può scegliere tra diverse proposte a due passi dal Duomo, tra via Albinelli e piazza XX settembre, con i “Coupon del Gusto” offerti da lunedì 2 aprile, Pasquetta, al 30 settembre (validi fino al 30 novembre 2018) a chi visita il sito Unesco di piazza Grande col biglietto unico o sale sulla Ghirlandina.

Ad esempio, la giornata può iniziare con la Colazione Dolce Modena preparata alla “Caffetteria dal 5 al 6”, che prevede cappuccino, bensone, succo di mirtillo dell'Appenino Modenese (6 euro). Al Bar Cappuccino di vicolo Forni, invece, Aperitivo Modena in tre versioni con piatto degustazione incluso composto da Prosciutto di Modena Dop, Parmigiano Reggiano Dop e Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Dop (7 euro con il drink incluso). I drink proposti sono il “nero Modena” con Bitter Campari, mirtilli dell'Appennino modenese, Aceto Balsamico tradizionale di Modena Dop; il “Chambrusco” con sassolino, lambrusco, zucchero, angostura; il “Piroun” con nocino, limone, miele, mirtilli dell'Appennino modenese.

Il menù “Magna e tes” proposto dall’Aldina è una “summa” di modenesità: tortelloni ricotta e spinaci burro e salvia, gramigna al ragù di Prosciutto di Modena Dop, maialino all'aceto balsamico di Modena Igp, zuppa inglese, Lambrusco di Modena Dop (25 euro). Decisamente più light restando nei superclassici l’offerta dei Tortellini di Marisa: tortellino in brodo di cappone o tortellone con calice di Lambrusco (8 euro). Artigiani del Gusto propone una “Degustazione delle eccellenze di Modena”: tagliere con Prosciutto di Modena Dop, Salame San Felice, Parmigiano Reggiano in tre stagionature (26, 48, 60 mesi), aceto balsamico Dop o Igp e un calice di Lambrusco (13 euro). “Tagliere Modenese” alla Bottega Mamma Puglia: Prosciutto di Modena Dop, Parmigiano Reggiano Dop, Aceto balsamico di Modena Igp, Aceto balsamico tradizionale di Modena Dop, calice di Lambrusco (10 euro). Altro “Tagliere Modena” per Sosta Emiliana: Prosciutto di Modena Dop, Parmigiano Reggiano 24 mesi, Aceto balsamico di Modena Igp, cinque crescentine calde, calice di Lambrusco, bottiglietta d'acqua (13,90 euro). “Focaccia Modena” per Mozzabella con Prosciutto di Modena dop e aceto balsamico di Modena Igp (7,50 euro).

“Gnocco di Modena” è la proposta di Rucola e stracchino: coppia di gnocco fritto con caprino dell'Appennino modenese e coppa di testa o salame San Felice e bottiglietta d'acqua (5 euro).

La Chersenta, invece, propone il “Piatto tipico montanaro”: tre crescentine, pesto montanaro, coppa di testa, amarena brusca di Modena igp e acqua (5,20 euro). Da Saporiamo il Coupon vale per “Tortellino e Lambrusco”: tortellini in crema di Parmigiano Reggiano e Aceto Balsamico e un calice di Lambrusco (8 euro).

Il Giusto Gusto scende in campo con il “Menù Big Luciano” dedicato al tenorissimo Pavarotti: panino con Prosciutto di Modena Dop, Parmigiano Reggiano Dop, Aceto balsamico di Modena Igp e un calice di Lambrusco di Sorbara Dop (7 euro). Ultimo ma non ultimo il “Panino al cotechino” di Schiavoni, con cotechino, salsa verde e aceto balsamico di Modena (6 euro).

Tutte le informazioni dettagliate e aggiornate da venerdì 30 marzo saranno sul sito (www.visitmodena.it).