Nel 1997 la Cattedrale di Modena, la Torre Civica e Piazza Grande sono stati dichiarati Patrimonio dell'Umanità

Tu sei qui: Home / Organizza la tua visita / Transromanica

Organizza la tua visita

Transromanica

TransromanicaConsiglio d'Europa

Nel 2013 il Comune di Modena ha affiancato la Provincia nell’adesione all’Associazione Transromanica, uno dei grandi itinerari culturali riconosciuti dal Consiglio d’Europa, ed è subentrato come partner ufficialmente nel 2014.

Transromanica unisce insieme partners di otto Paesi europei, attivi nella promozione del proprio patrimonio monumentale risalente al periodo Romanico. La Sassonia-anhalt in Germania, la città di Gurk, Friesach e Maria Wörth in Austria, Modena, Pavia e Albugnano in Italia, Santo Domingo del Silos in Spagna, le ragioni di Tâmega e Sousa in Portogallo, ma anche la Serbia, la città di Alba Iulia in Romania e il Comune francese di Paray-le-Monial sono tra le destinazioni di questo itinerario.

Viaggiare lungo Transromanica significa seguire un percorso di 25 grandiosi monumenti romanici, molti dei quali riconosciuti dall’Unesco Patrimonio Mondiale. Inoltre più di 300 siti, prevalentemente sacri, meno noti, ma di grande ricchezza artistica, attendono i visitatori nelle varie regioni.

Nel 2007 “Transromanica – L’itinerario Romanico del Patrimonio Europeo” ha ricevuto il titolo di Grande Itinerario Culturale del Consiglio d’Europa.

Ogni territorio offre i propri tesori culturali, le proprie eccellenze culinarie e numerosi eventi in paesaggi di grande effetto.

Per saperne di più: TRANSROMANICA - Brochure