Skip to content Skip to navigation

Cattedrale di Modena, Torre della Ghirlandina e Piazza Grande Patrimonio dell'Umanità dal 1997

Sezioni

Visita alla torre Ghirlandina

Fondata probabilmente insieme al Duomo tra la fine dell’ XI e gli inizi del XII secolo, la Ghirlandina è stata portata a termine dai Campionesi con la costruzione della cuspide nel 1319. La torre, importante simbolo della città, ha sempre svolto una duplice funzione civile e religiosa.

DESTINATARI

Scuola Primaria

 

FINALITA’

Conoscere il Duomo, la Piazza e la Torre, riconosciuti dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità.
Riconoscere nella Torre Ghirlandina, fin dalle sue origini, la sua duplice funzione civile e religiosa.
Visitare la Stanza della Secchia e la Stanza dei Torresani, e scoprirne le fuzioni storiche.

 

MATERIALI

Per gli insegnanti: un quaderno didattico con approfondimenti sull'Unesco e sul Duomo, Piazza Grande e la Ghirlandina.
Per i bambini: una scheda didattica.

 

VISITA GUIDATA

La visita guidata permetterà di conoscere l'importanza della torre Ghirlandina e numerosi aneddoti legati alla sua storia. I bambini saranno condotti nella famosa Stanza della Secchia e nell’attuale locale d’ingresso dove sono stati custoditi, in tempi diversi, l’archivio del Comune e quello del Capitolo, insieme alle argenterie e alle sacre reliquie del Duomo. Saliranno poi fino alla Stanza dei Torresani, situata a circa 45 metri da terra e trasformata parzialmente in belvedere alla fine del XVI secolo, dove abitavano i custodi che vegliavano sulla città, i quali davano il segnale per l’apertura e la chiusura delle porte e suonavano le campane.

Dove: davanti alla facciata principale del Duomo (corso Duomo)

Durata: 1 ora.

 

COSTO

€ 30  a classe.

 

PRENOTAZIONE

Telefonare a Serena Roncaglia per concordare la data.
Tel. 059 203 31 19 (da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 13)

e-mail: serena.roncaglia@comune.modena.it